Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. VUOI SAPERNE DI PIU'?   

ZTL Padova:Mappa,Orari,Telecamere,Parcheggi

Mangiare
Dormire
Varchi
Parcheggiare
Visitare

Affidabilità:alta
Data aggiornamento: 06/05/2015
Evoluzione: stabile

TI INTERESSA IL FILE DELLA ZTL
Scarica il file.KML a questo indirizzo e aggiorna la tua mappa in google maps.

download Scarica il file .KML

download Scarica la mappa ufficiale della ZTL

download Scarica l'ordinanza della ZTL

download Scarica il regolamento della ZTL

WARNING ZTL








WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL WARNING ZTL

 

 


Estensione ZTL

Dove sono le telecamere

Orario e giorni di funzionamento

Veicoli Ammessi

Soggetti Autorizzati

Orario accesso per carico e scarico

Accesso disabili

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

Permessi temporanei

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Ufficio di riferimento

Approndimenti

Inserisci un commento

 

 

 

 

 


 

Estensione ZTL

 

La zona a traffico limitato del Comune di Padova è stata divisa in quattro settori:
a) comparto 'Piazze';
b) comparto 'Riviere';
c) comparto 'Duomo';
d) comparto 'Businello' .

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Dove sono le telecamere

L'accesso alle ZTL di Padova è controllata da 7 telecamere posizionate in:

  • Largo Europa
  • Via Busonera
  • Via del Santo
  • Ponte S, Gregorio Barbarigo
  • Via del Vescovado
  • Riviera Mussato
  • Riviera del Businello

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario e giorni di funzionamento

I varchi della ZTL di Padova vengono attivati  secondo questi orari:

  •  dalle 8:00 alle 20:00 dei giorni feriali (compreso il sabato);
    • con accesso da:
      - varco via del Santo
      - varco via del Vescovado
      - varco ponte San Gregorio Barbarigo
  • dalle 0:00 alle 24:00 tutti i giorni della settimana, compresi i festivi,
    • con accesso da:
      - varco via Busonera
      - varco largo Europa/riviere
      - varco riviera del Businello
  • dalle 8:00 alle 16:00 dei giorni feriali(compreso il sabato);
    • con accesso da:
      - varco riviera Mussato

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Veicoli Ammessi

Possono liberamente circolare nella ZTL di Padova solo biciclette, ciclomotori, motocicli e veicoli a trazione elettrica.

ritorna all'indice

 

 

 


 

Soggetti Autorizzati

Sono autorizzati ad entrare senza contrassegno nella ZTL di Padova le seguenti categorie di veicoli

  • veicoli previsti dall'art. 177 del Codice della Strada;
  • veicoli per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, pulizia cassonetti e lavaggio strade, con limiti di peso di11 t e larghezza massima di m 2,50;
  • veicoli di trasporto pubblico urbano e suburbano in regolare servizio;
  • taxi e autoveicoli da noleggio con conducente per operazioni di servizio;
  • veicoli di enti pubblici e aziende di servizio pubblico o concessionari di servizi pubblici per interventi in zona, purchè muniti di scritti o stemmi che li rendano individuabili;
  • veicoli al servizio di persone diversamente abili con apposito contrassegno rilasciato dal Comune di residenza secondo le norme vigenti consentendo la sosta ai sensi del D.P.R. 24/07/1996 n. 503;
  • veicoli di Associazioni, Enti ed Istituti di assistenza adibiti al trasporto di persone diversamente abili muniti di scritte o stemmi che li rendano individuabili, consentendo la sosta anche al di fuori degli spazi segnati senza arrecare intralcio e nel rispetto delle altre norme del Codice della Strada;
  • autovetture ufficiali di Enti Pubblici per esigenze di servizio;
  • veicoli del soccorso stradale e quelli attrezzati alla rimozione forzata dei veicoli;
  • veicoli per il trasporto delle merci in uso alla piattaforma logistica, che risultano chiaramente identificati da specifici pittogrammi riportati sull'intera carrozzeria;
  • veicoli scortati da forze dell'ordine anche in borghese;

 

Sono autorizzati a transitare per i varchi dei comparti 'Duomo', 'Piazze' e 'Riviere' le seguenti ulteriori categorie di veicoli:

  • autoveicoli per uso speciale degli istituti di vigilanza, mezzi blindati per trasporto valori;
  • autocarri e motocarri di massa complessiva fino a 3,5 t nelle fasce orarie previste
  • veicoli aziendali di testate giornalistiche e/o emittenti televisive munite di scritte o stemmi che li rendano individuabili, per effettuare servizi giornalistici o riprese televisive urgenti, consentendo loro la sosta anche al di fuori degli spazi segnati, per il tempo strettamente necessario all'espletamento dell'attività di cronaca giornalistica, senza arrecare intralcio alla circolazione e nel rispetto delle altre norme del Codice della Strada;
  • i veicoli con portata massima fino a 3,5 t di ditte che operano per conto dell'Amministrazione Comunale, munite di idonea certificazione giustificativa a firma del Capo Settore Responsabile. Tale certificazione consente la sosta operativa anche al di fuori degli spazi segnati, per il tempo strettamente necessario all'espletamento delle attività da svolgersi per conto dell'Amministrazione, senza arrecare intralcio alla circolazione e nel rispetto delle altre norme del Codice della Strada. Tale certificazione dovrà essere tempestivamente trasmessa all'Ufficio della P.M., responsabile del Reparto Territoriale Centro anche a mezzo fax;
  • autovetture del servizio 'Car-sharing';
  • veicoli di trasporto pubblico extraurbano e scuolabus;

 

Sono autorizzati a transitare nella ZTL di Padova le categorie di veicoli purchè munite di contrassegno rilasciato dal Comune di Padova:

  • Titolare di posto auto in area privata all'interno della ZTL
  • Residenti anagrafici in ZTL privi di posto auto in area privata
  • Sosta breve per residenti anagrafici in ZTL privi di posto auto in area privata
  • Imprese artigiane ed assimilate per interventi di manutenzione urgente
  • Operatori commerciali titolari di attività economiche site all'interno della ZTL
  • Operatori di attività economiche con esigenze particolari o di interesse pubblico
  • Medici in visita domiciliare urgente
  • Utilizzatori di veicoli privati a servizio di enti, pubbliche amministrazioni o per servizi di pubblica utilità.
  • Veicoli al servizio di strutture ricettive in ZTL
  • Stampa - giornalisti di testate ed emittenti locali
  • Titolari di posto auto sito in zone particolari di confine con la ZTL

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Orario accesso per carico e scarico

Per gli autocarri di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 t, il transito e le soste operative nella ZTL di Padova è consentito, previa dichiarazione del num. di targa, da tutti i varchi, eccetto il varco di rivera Businello, dalle 4:00 alle 9:30, dalle 13:00 alle 16:00 e dalle 19:00 alle 21:00 nei giorni feriali e festivi.

La dichiarazione del numero di targa può essere fatta direttamente, presso l'ufficio ztl di Padova in via Vicenza, 10a, o via fax al num. 049 723079, utilizzando l'apposito modulo.
La dichiarazione deve essere fatta una volta sola, non ha scadenza e serve come autorizzazione al transito nelle fasce orarie sopra descritte.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Accesso disabili

Con l'installazione dei varchi elettronici, i disabili in possesso del contrassegno, e che vogliono accedere alla zona a traffico limitato del centro storico di Padova, devono seguire una delle seguenti procedure. Le procedure si distinguono a seconda che i disabili siano o meno residenti a Padova.


RESIDENTI a Padova
Devono comunicare all'atto del rilascio del contrassegno, all'ufficio ztl, fino ad un massimo di 2 numeri di targa dei veicoli abitualmente utilizzati.

NON RESIDENTI A PADOVA CHE DEVONO ACCEDERE ABITUALMENTE (almeno una volta la settimana) alla ztl
Devono comunicare fino ad un massimo di 2 numeri di targa dei veicoli abitualmente utilizzati. La comunicazione deve essere fatta con apposito modulo, inviandolo via fax al numero 049 723079 o via posta all'ufficio ztl.

NON RESIDENTI A PADOVA CHE DEVONO ACCEDERE SOLO SALTUARIAMENTE (meno di una volta la settimana) alla ztl
Devono dichiarare all'ufficio ztl, entro le 48 ore successive al transito, la targa dell'auto utilizzando apposito modulo, inviandolo via fax al numero 049 723079 o via posta all'ufficio ztl.

In caso di sostituzione del veicolo al servizio di persone disabili, già autorizzato al transito in ztl, è necessario comunicare la nuova targa compilando l'apposito modulo che deve essere inviato via fax, al numero 049 723079, o via posta all'ufficio ztl.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

Ogni garage ad uso pubblico, autofficina, struttura ricettiva provvede a dichiarare entro le 48 ore dal transito all'interno della ZTL, mediante un collegamento Internet al portale di gestione della ZTL di Padova, il numero di targa e la fascia oraria di transito delle auto dei rispettivi clienti.
Senza la dichiarazione, il transito dei clienti nella ZTL di Padova risulterà abusivo.
Il rilascio del contrassegno, essendo a cura del gestore, è esente dal pagamento di diritti di segreteria.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Permessi temporanei

Per necessità di accesso temporanee nella ZTL di Padova viene rilasciato un contrassegno previo pagamento dei diritti di segreteria e dell'imposta di bollo (lett. d, e, l), se dovuti, per:
a) carico-scarico oggetti pesanti, ingombranti, merci deperibili;
b) trasporto di persone con temporaneo impedimento della deambulazione;
c) rappresentanti di commercio con campionario pesante o ingombrante;
d) autocarri con massa superiore a t. 3,5 per lavori presso cantieri edili o carico-scarico;
e) imprese cui è stata rilasciata concessione OSAP in ZTL per lavori o traslochi per transiti fuori fasce orarie accesso autocarri;
f) accesso a posto auto privato di cui l'interessato ha la temporanea disponibilità;
g) servizi di pubblica utilità temporanei;
h) eventi e cerimonie;
i) accompagnamento di alunni di asili nido, scuole dell'infanzia ed elementari;
j) clienti di autorimesse, autofficine, strutture ricettive site all'interno della ZTL di Padova;
k) ambulanti precari per mercati all'interno della ZTL di Padova;
l) sussistenza temporanea dei requisiti previsti per il rilascio di contrassegni permanenti;
Per esigenze diverse da quelle sopra elencate viene rilasciata, in coerenza con i principi ispiratori dell'ordinanza che regolano l'accesso alla ZTL di Padova, apposita autorizzazione previo pagamento dei diritti di segreteria e regolarizzazione in bollo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Nei casi previsti dall'Ordinanza Dirigenziale relativa alla 'Disciplina della Zona a Traffico Limitato del Centro Storico' di Padova l'interessato deve comunicare, entro 48 ore dall'avvenuto transito, con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, i motivi del transito indicando altresì il numero di targa dell'autoveicolo.
La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà deve essere presentata presso l'Ufficio competente ovvero trasmessa tramite posta o fax, allegando copia fotostatica non autenticata ma firmata di un documento di identità ovvero per via telematica con sottoscrizione mediante la firma digitale o, quando il sottoscrittore e' identificato dal sistema informatico, con l'uso della carta di identità elettronica.
3. Alla dichiarazione suddetta deve essere allegato anche copia della ricevuta di pagamento dei diritti di segreteria, comprensivi di spese per la gestione del procedimento, se dovuti, effettuato unicamente presso gli sportelli della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Ufficio ztl: via Vicenza, 10a int. 1 - Padova
fax 049723079
orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9:00 alle 12:00, martedì dalle 10:00 alle 13:00
email: zonablu@comune.padova.it

Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp) di palazzo Moroni, telefono 049 8205572

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

APPROFONDIMENTI

www. comune. padova

 

ritorna all'indice

 

 

 

 


 

 





commenti

0
luana - 24-08-2016 00:00:00
Roberto come te pure io ho ricevuto due multe per due strade differenti a distanza di minuti....non sono neppure io della zona e arrivata in un punto dove non potevo neppure girarmi x tornare indietro ho seguito le auto davanti ma probabilmente avevano permesso o han ricevuto anche loro la multa!passare per Padova e assurdo se non sai le strade.io le multe le ho pagate ma la cosa mi fa schifo!!!potevano farne almeno una sola....
1
Bonaldo Roberto - 05-06-2015 10:31:47
oggi ho ricevuto due multe per attraversamento zona ZTL alle ore 15:56 Ponte San Gregorio Barbarigo e alle ore 15:59 Riviera Mussato. Posto che sono di Venezia e non conosco le strade di Padova vedermi multare due volte a distanza di 3 minuti mi sembra alquanto scorretto. Non contesto assolutamente la prima multa, ho sbagliato strada e quindi... ma la seconda mi sembra alquanto forzata. Complimenti ben congeniata.

Inserisci Commento

Nome Email
Commento
   
WARNING ZTL