Quantcast

Ztl_dettagli

Regione: Città: Ztl/Parcheggio:
Mappa
Estensione ZTL
Dove parcheggiare
Orario e giorni di funzionamento
Telecamere
Veicoli Ammessi
Soggetti Autorizzati
Orario accesso per carico e scarico
Accesso disabili
Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo
Permessi temporanei
Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione
Ufficio di riferimento
Approndimenti
Inserisci un commento

ZTL Firenze: Mappa, Orari, Telecamere, Parcheggi

 


Estensione ZTL

Dove parcheggiare 

Dove sono le telecamere

Orario e giorni di funzionamento

Veicoli Ammessi

Soggetti Autorizzati

Orario accesso per carico e scarico

Accesso disabili

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

Permessi temporanei

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Ufficio di riferimento

Approndimenti

Inserisci un commento

 


 

Estensione ZTL

La Zona a Traffico Limitato di Firenze nasce nel 1990 e ad oggi comprende un'area di circa 4 Km2 su 48 Km2 di centro abitato, per un totale di 10.11 m2/ab ed è attualmente controllata da 20 varchi telematici. Sui varchi sono montate apparecchiature di tecnologia telepass Autostrade per l'Italia S.p.A che dialogano con un apparato di bordo (Telepass) in possesso degli aventi diritto al transito ai sensi dei vigenti Atti di Mobilità.

All'interno dell'area ZTL sono individuate aree pedonali ove l'accesso è sempre interdetto ai veicoli a motore ad eccezione di quanto individuato negli Atti di Mobilità specifici. Le Aree pedonali hanno fasce orarie di apertura giornaliera per le operazioni di carico e scarico di residenti e aventi diritto. Le Aree pedonali possono essere protette da catene o da dissuasori mobili a scomparsa (Pilomat).

Per verifiche e ricorso avverso sanzioni comminate per passaggi non autorizzati, è necessario rivolgersi in via esclusiva alla competente Polizia Municipale. (Reparto verbali e notifiche: Via delle Cascine, 9 tel. n. 055 3282040/ 41,  fax n. 055 2625098, Mail: pm.verbali.notifiche@comune.fi.it )

La Zona Traffico Limitato  di Firenze è costituita dai tre settori A, B e O.

Il Settore "A" riguarda tutte le strade comprese all'interno del seguente perimetro:
lungarno Corsini, lungarno Acciaiuoli, lungarno Archibusieri, lungarno M.L. Medici, lungarno Diaz, via dei Benci (esclusa), piazza S. Croce (esclusa), via Verdi (esclusa), piazza Salvemini (esclusa la direttrice di collegamento tra via Verdi e via Sant'Egidio), via S. Egidio (esclusa), via Bufalini (esclusa), via dei Pucci (esclusa), via dei Gori (esclusa), piazza S. Lorenzo, via Borgo La Noce, p.za del Mercato Centrale (esclusa ad eccezione dell'area pedonale), via Chiara (esclusa), via Nazionale (esclusa), L.go F.lli Alinari (escluso), piazza Stazione (limitatamente all'area compresa fra piazza dell'Unità Italiana e la linea ideale che unisce la parte estrema verso la Stazione della Basilica di Santa Maria Novella con lo spigolo dell'edificio che si trova in piazza Stazione fra i due numeri civici 50R e 51R), via degli Avelli, piazza S. M. Novella (esclusa la direttrice di collegamento tra via della Scala e via dei Fossi), via dei Fossi (esclusa), piazza Ottaviani (esclusa), via dei Fossi (esclusa), piazza Goldoni (tratto da via dei Fossi al lungarno Corsini)


Il Settore "B" e "O" riguardano  tutte le strade comprese all'interno del seguente perimetro ad esclusione delle vie e piazze già comprese all'interno del Settore "A":
lungarno alle Grazie (escluso), piazza Cavalleggeri (esclusa), lungarno Zecca Vecchia (escluso), piazza Piave (esclusa), viale Giovine Italia (escluso), via Paolieri (esclusa), piazza Beccaria (esclusa), viale Gramsci (escluso), piazzale Donatello (escluso), viale Matteotti (escluso), piazza Del Lungo (esclusa), piazza Libertà (esclusa), viale Lavagnini (escluso), viale Strozzi (escluso, eccetto la semicarreggiata lato edifici del controviale compresa tra via della Fortezza e via Ridolfi), via Valfonda (esclusa), largo Pratello Orsini (escluso), viale F.lli Rosselli (escluso), piazzale di Porta al Prato (escluso), piazza V.Veneto (esclusa), lungarno Vespucci da piazza V.Veneto al Ponte Vespucci (escluso il tratto fra il parcheggio situato nel tratto fra via Curtatone e via Palestro ed il Ponte Vespucci), Ponte Vespucci (escluso), via S. Onofrio (esclusa), piazza dei Nerli, Borgo S. Frediano nel tratto fra piazza dei Nerli e viale Ariosto (escluso), viale Ariosto (escluso), viale Pratolini (escluso), piazza Tasso (esclusa l'area delimitata da: viale Pratolini, il numero civico 1 della piazza, il giardino a centro piazza, via del Campuccio, viale Petrarca), viale Petrarca (escluso), piazza della Calza, via Romana, via del Ronco, piazza S. Felice, piazza Pitti, via Guicciardini, piazza S. Felicita, piazza dei Rossi, Costa S. Giorgio, via Forte di S. Giorgio, vicolo della Cava, Costa Scarpuccia, via dei Bardi nel tratto fra Costa Scarpuccia e via S.Niccolò, piazza dei Mozzi.

In particolare il settore "B" riguarda la parte della ZTL a nord dell'Arno e il settore "O" la parte a sud.

è consentito il transito senza necessità di autorizzazione lungo i seguenti itinerari interni alla Zona a traffico limitato:
a) piazza Tasso - via del Campuccio (nel tratto fra piazza Tasso e via dei Serragli) - via dei Serragli (nel tratto fra via del Campuccio e piazza della Calza) -piazza della Calza
b) piazza e via del Tiratoio - via del Piaggione - piazza del Cestello - lungarno Soderini (tratto piazza del Cestello - ponte Vespucci)
c) via Alamanni - via Orti Oricellari (nel tratto fra via Alamanni e via della Scala) - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli)
d) via Alamanni - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli)
e) via Melegnano - Borgo Ognissanti (nel tratto fra via Melegnano e via Il Prato) - via Il Prato o, in alternativa, via Curtatone
f) via Il Prato - via Curtatone - lungarno Vespucci (nel tratto fra il ponte Vespucci e via Curtatone)
g) * via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiata fra via S. Caterina d'Alessandria e via Nazionale), via Nazionale, largo F.lli Alinari, piazza Stazione - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli) - via Rucellai - via il Prato (tratto tra via Rucellai e P.le Porta al Prato)
h) * via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiata fra via S. Caterina d'Alessandria e via Nazionale), via Nazionale, via Guelfa (nel tratto fra via Nazionale e via Panicale), via Panicale, via Taddea, via Rosina, piazza del Mercato Centrale, via Chiara, via Nazionale, largo F.lli Alinari, piazza Stazione - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli) - via Rucellai - via il Prato (tratto tra via Rucellai e P.le Porta al Prato)"
i) piazza della Calza per l'accesso al parcheggio Oltrarno lungo le mura e per la sosta momentanea per il rilascio permessi temporanei c/o il distaccamento P.M. di Porta Romana
j) via dell'Agnolo (tratto fra viale Giovine Italia e via S. Verdiana), via Santa Verdiana, piazza Ghiberti, via della Mattonaia
k) via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiate fra via S. Caterina d'Alessandria e via XXVII Aprile e fra via XXVII Aprile e via Ridolfi), via Ridolfi

Lungo gli itinerari a) e b) è consentito il transito ai veicoli diretti ai parcheggi pubblici a pagamento ubicati in piazza del Cestello e piazza della Calza, nonchè a coloro che hanno la necessità di recarsi presso le attività artigianali e commerciali presenti in Oltrarno.

Dal 4 aprile 2014 alla prima domenica di ottobre 2014 è istituita la ZTL Notturna. Negli anni a seguire sarà attiva dal primo giovedì di aprile fino alla prima domenica di ottobre.

Si ricorda che esistono  una serie di parcheggi di facile accessibilità: per informazioni consulta la pagina sui parcheggi a servizio della ZTL di Firenze

ritorna all'indice

 


 

Dove sono le telecamere

Il monitoraggio dei mezzi in entrata nella ZTL di Firenze viene effettuato attraverso venti telecamere collocate rispettivamente in:

  • Piazza V, Veneto/Lungarno Vespucci
  • Via della Scala
  • Piazza dell'Untà
  • Via Valfonda (Corsia bus)
  • Via XXVII aprile (Corsia bus)
  • Via Guelfa
  • Via delle ruote
  • Via Cavour
  • Via Alfonso Lamarmora ( Corsia bus)
  • Via Vittorio Alfieri
  • Via della Mattonaia (Corsia bus)
  • Via Nicolini
  • Via dell'Agnolo
  • Corso dei Tintori
  • Via de' Benci (Corsia bus)
  • Longarno Torrigiani
  • Via Romana
  • Piazza Torquato Tasso
  • Via Borgo San Frediano
  • Lungarno Federico Vespucci

A partire dal 19 luglio 2013 sono state attivate in fase di preesercizio le seguente telecamere attive 24 ore su 24 ore a tutela dei subsettori previsti all'interno della ZTL poste rispettivamente in:

  • Via Bardi
  • Piazza Pitti
  • Lungarno Diaz

ritorna all'indice

 


 

Orario e giorni di funzionamento

La ZTL di Firenze è attiva tutto l'anno:

  • dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 20.00  
  • il sabato dalle 7.30 alle ore 16.00


Si ricorda inoltre che dal primo giovedì di aprile alla prima domenica di ottobre è attiva la ZTL Notturna estiva e pertanto  in questo periodo, è estesa anche alle notti di giovedì, venerdì e sabato con i seguenti orari:

  • dalle ore 23.00 di giovedì alle ore 3.00 di venerdì
  • dalle ore 20.00 di venerdì alle ore 3.00 di sabato
  • dalle ore 16.00 di sabato alle ore 3.00 di domenica

Ne consegue pertanto che nei periodi estivi la ZTL di Firenze è attiva il venerdì  e il sabato senza soluzione di continuità fino alle 3 di notte.

Negli orari di validità della zona a Traffico limitato sono vietati l'ingresso, la circolazione e la sosta dei veicoli non autorizzati.

E' consentito il transito senza necessità di autorizzazione lungo i seguenti itinerari interni alla ZTL:
a) piazza Tasso - via del Campuccio (nel tratto fra piazza Tasso e via dei Serragli) - via dei Serragli (nel tratto fra via del Campuccio e piazza della Calza) -piazza della Calza
b) piazza e via del Tiratoio - via del Piaggione - piazza del Cestello - lungarno Soderini (tratto piazza del Cestello - ponte Vespucci)
c) via Alamanni - via Orti Oricellari (nel tratto fra via Alamanni e via della Scala) - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli)
d) via Alamanni - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli)
e) via Melegnano - Borgo Ognissanti (nel tratto fra via Melegnano e via Il Prato) - via Il Prato o, in alternativa, via Curtatone
f) via Il Prato - via Curtatone - lungarno Vespucci (nel tratto fra il ponte Vespucci e via Curtatone)
g) * via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiata fra via S. Caterina d'Alessandria e via Nazionale), via Nazionale, largo F.lli Alinari, piazza Stazione - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli) - via Rucellai - via il Prato (tratto tra via Rucellai e P.le Porta al Prato)
h) * via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiata fra via S. Caterina d'Alessandria e via Nazionale), via Nazionale, via Guelfa (nel tratto fra via Nazionale e via Panicale), via Panicale, via Taddea, via Rosina, piazza del Mercato Centrale, via Chiara, via Nazionale, largo F.lli Alinari, piazza Stazione - via Santa Caterina da Siena - via della Scala (nel tratto fra via S. Caterina da Siena e viale F.lli Rosselli) - via Rucellai - via il Prato (tratto tra via Rucellai e P.le Porta al Prato)"
i) piazza della Calza per l'accesso al parcheggio Oltrarno lungo le mura e per la sosta momentanea per il rilascio permessi temporanei c/o il distaccamento P.M. di Porta Romana
j) via dell'Agnolo (tratto fra viale Giovine Italia e via S. Verdiana), via Santa Verdiana, piazza Ghiberti, via della Mattonaia
k) via Santa Caterina d'Alessandria, piazza Indipendenza (carreggiate fra via S. Caterina d'Alessandria e via XXVII Aprile e fra via XXVII Aprile e via Ridolfi), via Ridolfi

Lungo gli itinerari a) e b) è consentito il transito ai veicoli diretti ai parcheggi pubblici a pagamento ubicati in piazza del Cestello e piazza della Calza, nonchè a coloro che hanno la necessità di recarsi presso le attività artigianali e commerciali presenti in Oltrarno.

Per evitare comunque di incorrere in multe si consiglia di utilizzare i parcheggi a servizio delle Zona a Traffico Imitato: per maggiori informazioni consulta la pagina Parcheggi Firenze: come accedere e parcheggiare in ZTL.

ritorna all'indice

 


 

Veicoli Ammessi

Sono autorizzati ad entrare nella ZTL di Firenze senza autorizzazione la seguenti tipologie di veicoli:

- Veicoli a braccia

- Veicoli a trazione animale

- Velocipedi

- Veicoli a trazione elettrica

- autobus

- Ciclomotori (esclusivamente a due ruote) e motocicli

Dal 1 gennaio 2019 entra in vigore il divieto previsto dall'Ordinanza del Sindaco 2018/00301 dell' 11/10/2018 pertanto i ciclomotori, motoveicoli ed autoveicoli Euro 1 a benzina ed Euro 2 diesel non potranno circolare in ZTL dalle ore 00:00 alle ore 24:00 dal lunedì alla domenica compresi con le sole eccezioni previste dall'ordinanza medesima.

ritorna all'indice

 


 

Soggetti Autorizzati

Possono essere autorizzati ad entrare in ZTL di Firenze le seguenti categorie di veicoli:

1.CHI ABITA IN ZTL

1.1 - Residenti, domiciliati e accasermati

2 - CHI PRESTA ASSISTENZA IN ZTL

2.1 - Accompagnamento scolastico minori

2.2 - Assistenza domiciliare

2.3 - Assistenza volontaria

2.4 - Servizi assistenziali in convenzione

3 - CHI DEVE LAVORARE IN ZTL

3.1 - Attività economiche con sede in ZTL

3.2 - Trasporto cose (professionale)

3.3 - Attività di costruzione e cantieri

3.4 - Riparazioni d'urgenza

3.5 - Agenti e rappresentanti di commercio

3.6 - Lavoro notturno

3.7 - Autorimesse commerciali con sede fuori ZTL

3.8 - Giornalisti (Stampa e radiotelevisioni)

3.9 - Sicurezza privata

3.10 - Medici ed altro personale sanitario

4 - CHI è CLIENTE DI ATTIVITà IN ZTL

4.1 - Autorimesse commerciali

4.2 - Strutture ricettive

4.3 - Autoriparatori

4.4 - Autonoleggio

5 - CHI NON PUò FARE A MENO DELL'AUTO IN ZTL

5.1 - Invalidi

5.2 - Temporaneamente impediti alla deambulazione

5.3 - Ospedali e altre strutture sanitarie

5.4 - Donne in stato di gravidanza e nuclei familiari con bambini fino a 2 anni

5.5 - Trasporto o ritiro occasionale di cose

5.6 - Manifestazioni, eventi, etc.

6 - CHI FORNISCE SERVIZI PUBBLICI IN ZTL

6.1 - Polizia e soccorso

6.2 - Comune di Firenze

6.3 - Pubbliche amministrazioni

6.4 - Servizi pubblici e di pubblica utilità

6.5 - Taxi e Noleggio con conducente (NCC)

6.6 - Car Sharing

7 - ALTRO

7.1 - Posto auto

ritorna all'indice

 


 

Orario accesso per carico e scarico

Le operazioni di carico e scarico all'interno della Zona a Traffico Limitato , per i possessori del permesso riasciato dal comune,possono essere effettuate secondo le modalità indicate dal permesso medesimo.

ritorna all'indice

 


 

Accesso disabili

Sono individuate due tipologie di accesso: quella continuativa e quella occasionale.

Nel caso di quella continuativa l'autorizzazione all'accesso è costituita da un singolo telepass abbinato ad un massimo di due veicoli indicati dal richiedente.
La validità dell'autorizzazione sarà commisurata alla durata del contrassegno in possesso dell'interessato.
In caso di impiego di veicolo diverso da quelli abbinati al telepass, gli interessati dovranno richiederne di volta in volta l'inserimento della targa in lista bianca, con le modalità indicate per il rilascio di permessi occasionali.

Per esigenze saltuarie di accesso, gli invalidi che non abbiano richiesto l'apparato telepass, o che utilizzino un veicolo diverso da quelli abbinati al telepass, gli interessati potranno richiedere di volta in volta l'inserimento della targa in lista bianca, anche a posteriori, entro il giorno feriale successivo all'accesso, presso i distaccamenti della Polizia Municipale e le sedi della società affidataria o telefonando al numero verde dedicato di seguito riportato.

I Contrassegni Invalidi possono ottenere anche l'autorizzazione giornaliera alla Zona a Traffico Limitato  o tramite Numero Verde 800339891, o, inoltrando l'apposito modulo compilato via fax 055.4040253 o via e-mail upd@serviziallastrada.it.
Le varie tipologie di autorizzazioni consentono il transito su tutti i settori e la sosta negli spazi riservati ai residenti ed in deroga ai divieti stabiliti in base agli artt. 6 e 7 C.d.S*, esclusi i casi in cui si incorra in contravvenzione a quanto disposto dall'art.158 C.d.S.

ritorna all'indice

 


 

Clienti di Alberghi e Affittacamere o Case di riposo

E' permesso l'accesso nella Zona a Traffico limitato  per i clienti delle strutture alberghiere (questa autorizzazione non ricomprende i varchi che controllano le corsie bus)

La regolarizzazione del transito avverrà a cura della direzione della struttura ricettiva mediante inserimento della targa del veicolo in "Lista bianca" temporanea per via telematica.
La targa dell'auto del cliente potrà essere inserita in "Lista bianca" per ogni transito avvenuto durante il periodo del soggiorno presso la struttura ricettiva.
L'accesso si intenderà autorizzato nelle due ore antecedenti l'orario di inserimento dei dati nel sistema.
Il transito è consentito su tutti i settori, secondo il percorso più breve per raggiungere la struttura ricettiva di destinazione.
La sosta è consentita, per il tempo massimo di 30 minuti, negli spazi riservati ai residenti o comunque dove consentito nelle immediate vicinanze delle strutture ricettive, con esposizione di contrassegno rilasciato dalla struttura stessa ed indicazione dell'orario di arrivo.
Per eventuali controlli da parte della P.M. all'interno della ZTL è sufficiente una dichiarazione verbale senza dover esibire permessi o prenotazioni.

ritorna all'indice

 


 

Permessi temporanei

Nei casi previsti dal regolamento , per alcune categorie di veicoli è consentito il transito all'interno dei singoli settori  mediante rilascio di permesso giornaliero ed inserimento in una lista di targhe autorizzate denominata "Lista bianca" in maniera temporanea.

I permessi giornalieri sono rilasciati dalle  dagli uffici della società Affidataria, nelle sedi, negli orari e con le modalità rese note al pubblico. I permessi giornalieri potranno essere rilasciati eccezionalmente anche dalla Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità.

Questi permessi potranno essere rilasciati a posteriori solo per le categorie in cui è riportata questa possibilità.

Il rilascio dei permessi è sottoposto al pagamento di una tariffa stabilita dall'A.C., fatte salve diverse espresse disposizioni per specifiche categorie.

Per il Settore A dovranno essere rilasciati permessi di solo transito, salvo diverse disposizioni previste dal presente disciplinare per specifiche categorie. Altre eccezioni potranno essere rilasciate previo parere favorevole della Sezione Territoriale di competenza della Polizia Municipale o della Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità.

I permessi giornalieri, a seguito di motivata istanza, potranno essere rilasciati anche per l'accesso alle Aree Pedonali con le modalità e condizioni indicate dal regolamento al punto 23. Il permesso sarà rilasciato gratuitamente nel caso in cui l'accesso all'Area Pedonale avvenga nei giorni festivi o negli orari in cui non vige la Zona a Traffico Limitato, o quando il richiedente sia già in possesso di autorizzazione al transito.

I permessi giornalieri saranno rilasciati anche per autocarri con massa superiore a 35 q.li con l'indicazione dell'itinerario ed altre eventuali prescrizioni a giudizio del Distaccamento di Polizia Municipale competente per territorio.

Nel caso non si rientri nelle casistiche sopra elencate si ricorda che il centro storico è servioa da una serie di parcheggi di facile accessibilità: per maggiori informazioni consulta la pagina Parcheggi Firenze: come arrivare e dove parcheggiare in ZTL.

ritorna all'indice

 


 

Se sono entrato senza autorizzazione posso sanare la mia posizione

Se sei entrato nella ZTL di Firenze senza autorizzazione non risultano modalità per sanare la tua posizione a meno che non rientri tra le categorie che possono comunicare la propria targa a posteriori quali i disabili e gli accedenti a strutture recettive, autofficine e parcheggi.

ritorna all'indice

 


 

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Sas servizi sulla strada

ritorna all'indice

 


 

APPROFONDIMENTI

Sas Servizi sulla strada

ritorna all'indice

 


 

Lascia un commento

I campi oblligatori sono contrassegnati con il simbolo

WordPress Theme built by Shufflehound. Accessibilità Centri Storici - Copyright 2019 - Sviluppato da